Background Image

16 PISCINE MIGNON PER PICCOLI SPAZI ESTERNI

Home  /  Dossier  /  16 PISCINE MIGNON PER PICCOLI SPAZI ESTERNI

Molti pensano che, al fine di godere di una piscina all’esterno, sul retro, sia indispensabile avere molto spazio a disposizione, invece non è così. In questo Libro di idee abbiamo vi mostreremo come anche delle piscine meno capienti, possano sposarsi alla perfezione con patii, terrazze, giardini o cortili di dimensioni più contenute.

Sfruttando al massimo tutte le risorse nella maniera più efficiente, è possibile realizzarne una con un design spettacolare e trovare il giusto equilibrio tra colori e accessori. Attraverso le immagini qui sotto, noterete che per ottenere una splendida piscina, le dimensioni non contano. Seguiteci in questo viaggio.

.

1. Perché è una buona idea avere una piscina a casa?

1

La piscina ha smesso di essere solo un elemento in più in una casa spaziosa, infatti esse possono anche essere il centro dell’attenzione in dimore più piccole e non per questo meno accoglienti.

Ma oltre ad avere funzioni decorative e di offrire benefici per la nostra salute, l’installazione di una piscina è un buon investimento, poiché aumenta il valore della nostra proprietà.

.

2. Il disegno dello spazio in armonia

2

Quando si decide di installare una piscina sul terrazzo della casa è opportuno prestare attenzione allo stile, al design, che dovrà risultare in armonia con il resto dell’abitazione e dell’arredamento. Attraverso elementi come piante e mobili, possiamo ottenere la combinazione migliore per trasmettere il miglior stile decorativo alla piscina.

Qui possiamo vedere che le forme circolari dominano l’ambiente della terrazza, a cominciare dalla piscina, il sentiero che porta dentro casa e le famose sedie stile Acapulco.

.

3. Senza ostacoli

3

La piscina dovrebbe essere distante da tutto ciò che possa ostruirne l’irradiazione della luce del sole, come l’ombra della casa o degli alberi, che spesso possono anche influire sullo sporco derivato dal cadere delle foglie.

Una buona distribuzione degli spazi, come corridoi e zona solarium, renderà l’atmosfera confortevole e ben organizzata.

.

4. Meno è meglio

4

Quando gli spazi sono ridotti, seguire una tendenza minimalista può essere la scelta migliore per creare ambienti equilibrati e armoniosi.

Un altro grande vantaggio è che si può ottenere il massimo dello spazio disponibile, grazie alla mancanza di eccessi che lo opprimano.

.

5. Una piscina in terrazza

5

Anche se l’idea di una piscina è sempre molto allettante, quando si hanno bambini piccoli in casa, le precauzioni dovrebbero essere la priorità assoluta. Per esempio il pavimento che circonda la piscina deve essere di materiale antiscivolo per evitare cadute. Ma ancor più importante è tenere in considerazione l’importanza della profondità della piscina.

Ce ne sono un’ampia varietà che si distinguono in base alle varie profondità (spesso, volendo, anche progressive per venire incontro anche a utenze adulte) e alle differenti capacità di riempimento dell’acqua.

Per prendere la decisione migliore, identificate quali sono i bisogni reali per la vostra situazione familiare.

.

6. Più facile che mai

6

Per quanto riguarda la progettazione delle piscine, come abbiamo visto, ci sono una molteplice varietà di forme, tipi, materiali, rivestimenti e certamente anche dimensioni, rendendo l’installazione o la costruzione di esse, molto più semplice rispetto a pochi anni fa. Attualmente, le forme rettangolari e circolari sono quelle predilette.

.

7. Interna o esterna?

7

Uno dei fattori importanti da considerare è la posizione della piscina: o in una terrazza al coperto o all’aperto, troverete pro e contro in entrambi i casi. In questo esempio, possiamo vedere uno spazio coperto con una vista mozzafiato sulla città sottostante, che permette alla piscina di essere sfruttata e goduta in qualsiasi periodo dell’anno.

.

8. Se la terrazza è sul tetto o sul terrazzo, considerarne il peso

8

Se il terrazzo della vostra casa è posto molto in alto, è necessario prestare estrema attenzione durante l’installazione di una piscina, poiché c’è il rischio di danneggiare la struttura dell’edificio se il peso supera la capacità per il quale esso è stato progettato. Prima di iniziare un progetto come questo, è fondamentale che cerchiate consulenza professionale, per trovare il modello con le caratteristiche più adatte alla vostra abitazione.

.

9. Varietà di materiali

9

Nella progettazione di ambienti interni ed esterni, il legno è uno dei materiali più popolari per la costruzione. Ottimo per pavimenti, pergolati, piattaforme fisse o mobili, questo elemento è perfetto per conferire calore, eleganza e naturalezza, ed è in grado di creare una splendida atmosfera in tutto l’ambiente.

.

10. Piante

10

Le piante sono essenziali per la decorazione di qualsiasi ambiente, soprattutto quando si decorano gli spazi esterni. Una buona scelta di piante nella zona piscina, può creare un fronte decorativo in una delle pareti.

È possibile inoltre utilizzare fiori dai colori vivaci per arricchire e vivacizzare lo spazio.

.

11. elementi che la rendono più attraente

11

La progettazione di una piccola piscina può includere anche ponti per facilitare l’accesso a qualsiasi zona della terrazza e per creare un effetto spettacolare di camminare sull’acqua. In questo esempio, è possibile vedere un ponte di blocchi di pietra in perfetta armonia con la composizione stilistica dello spazio esterno e, quindi, anche della piscina.

.

12. Illuminazione

12

Con l’illuminazione, è possibile creare il tipo di ambiente che si desidera. È possibile installarla all’interno della piscina stessa, creando disegni e colori di grande impatto visivo, oppure circondare l’area di lampade esterne, sfruttare l’atmosfera creata dalla luce soffusa delle candele, ecc.

Insomma è possibile adattare ogni opzione in base al budget a disposizione e rendere qualsiasi scelta raffinata, funzionale e decorativa. Senza dimenticare che l’illuminazione è indispensabile per rendere più l’esterno più sicuro, durante le ore notturne.

.

13. Ampliamento

13

Tuttavia, la scelta di dimensioni e profondità sono realizzate tenendo conto di tre fattori: l’uso, lo spazio e il budget. Se desideriamo una piscina per puro relax, potrà essere abbastanza anche di dimensioni piccole, ma se abbiamo abbastanza spazio e budget, perché non ampliarla?

.

14. Design di arte moderna

14

Non importa quanto sia grande la piscina, l’importante è che si integri al meglio nella progettazione e nel paesaggio della terrazza, o del patio nel quale viene ospitata.

Anche il design è un aspetto importante, può fare la differenza e aggiungere carattere e personalità all’ambiente. Qui possiamo osservare come la piscina posta lungo il ciglio della terrazza, ha linee tese e molto particolari, che creano un luogo di pura arte moderna.

.

15. Una piscina non interrata

15

In questo tipo di piscine, divertimento e intrattenimento sono fattori che più si sposano con quelle di tipo interrato. Questa tipologia, però, non contrasta quegli aspetti ed è comunque idonea per qualsiasi evento sociale e festoso.

Queste vasche sono perfette per il relax e per alcuni esercizi in acqua, quindi a differenza delle piscine gonfiabili, non sono rimovibili e anche in questo sta il fascino delle loro piccole dimensioni.

.

16. Un caldo bagno all’aperto

16

Questa piccola e affascinante piscina, è perfetta per chi cerca momenti di relax all’aria aperta, sfruttando i benefici dell’acqua.

Con rivestimenti in legno, questo design è caratterizzato da un sistema di riscaldamento che mantiene l’acqua ad una temperatura confortevole per godersi un’immersione in qualsiasi momento della giornata, a contatto con l’esterno.

Fonte: homify.it